Oggi 376 nuovi positivi e sei vittime

19 MAR, CATANZARO – Non si arresta la salita del numero dei ricoverati a causa del Covid-19. Nelle ultime 24 ore, i nuovi ingressi in ospedale sono stati 6 in area medica (300) e 3 in terapia intensiva (36).

I nuovi positivi sono 376 (ieri 404 ma con un numero maggiore di tamponi) e sei le vittime con il totale da inizio pandemia che arriva a 758. Gli isolati a domicilio sono 7.820 (+161) e i guariti 33.791 (+200). In crescita di 170 unità i casi attivi (8.156). I casi confermati oggi sono suddivisi a Cosenza 158, Catanzaro 77, Crotone 52, Vibo Valentia 24, Reggio Calabria 65.
    In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 596.040 soggetti per un totale di 632.930 tamponi eseguiti con 42.705 positivi. Sono questi i dati giornalieri comunicati dal dipartimento Tutela della Salute della Regione.
    Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Cosenza: casi attivi 3.552 (66 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 17 in reparto al presidio di Rossano; 15 al presidio ospedaliero di Acri; 18 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’ospedale da Campo; 13 in terapia intensiva, 3.423 in isolamento domiciliare); casi chiusi 9.123 (8.809 guariti, 314 deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.999 (29 in reparto all’Azienda ospedaliera di Catanzaro; 7 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 13 in reparto all’Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 15 in terapia intensiva; 1935 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.061 (3957 guariti, 104 deceduti). Crotone: casi attivi 658 (30 in reparto; 628 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.798 (2.749 guariti, 49 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 516 (15 ricoverati, 501 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.520 (3.455 guariti, 65 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 1.381 (80 in reparto all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 10 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 1283 in isolamento domiciliare); casi chiusi 14.738 (14.512 guariti, 226 deceduti). Altra Regione o stato estero: casi attivi 50 (50 in isolamento domiciliare); casi chiusi 309 (309 guariti).