Bloccato dal personale della Squadra mobile di Cosenza

20 APR, COSENZA – È stato arrestato ieri in serata, dagli agenti della squadra mobile di Cosenza, diretti da Fabio Catalano, Francesco Patitucci, 60 anni. L’uomo, tre giorni fa, è stato condannato all’ergastolo dai giudici della Corte d’assise perché ritenuto responsabile del duplice omicidio di Marcello Gigliotti e Francesco Lenti avvenuto nel 1986 a Rende.


    Patitucci è stato bloccato a Montalto mentre era al lavoro in esecuzione di una misura cautelare emessa dalla Corte d’ assise di Cosenza su richiesta del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, dell’aggiunto Vincenzo Capomolla e del pm antimafia Vito Valerio.