Nei giorni scorsi è stata presentata, con una relazione programmatica e progettuale del Presidente Provinciale Antonello Grosso La Valle, il nuovo organigramma della Pro Loco Fagnano Castello “Salvatore Orsomarso” che ha da subito aderito all’UNPLI. Nel corso della riunione, presieduta dal neoeletto Presidente Carlo De Rosa, insieme al Vice Presidente Francesco Cozza e al socio Francesco Intrieri, sono state evidenziate le diverse potenzialità del territorio fagnanese, dal turismo naturalistico al prodotto tipico come la castagna, dal festival dedicato ai vari percorsi ambientali, storico-culturali che devono diventare il motore trainante dello sviluppo e della crescita di un’area che ha un grande patrimonio da condividere attraverso azioni di conoscenza e promozione.

“Da Fagnano Castello si riparte per rafforzare l’area dell’Esaro con i diversi accordi di sviluppo attraverso le funzioni delle Pro Loco con gli enti pubblici e la parte privata – ha precisato Grosso La Valle. Sarà una nuova realtà territoriale che lavorerà in sinergia con tutte le parti attive, associative e commerciali, di un territorio così vasto ma sottovalutato rispetto alle potenzialità che possiede”. “Finalmente stiamo iniziando un nuovo percorso per proteggere, valorizzare e far conoscere le tradizioni e le bellezze naturali del nostro territorio – dichiara il neoeletto presidente De Rosa.  

Ringrazio il Presidente Grosso La Valle per la consulenza, l’assistenza e la vicinanza costante, è davvero un piacere e un onore avere l’UNPLI come guida. C’è molto bisogno di lavorare assieme, soprattutto in questo momento di crisi così particolare, una ripartenza che ha bisogno di una spinta maggiore dove l’aggregazione, specie nelle piccole comunità come le nostre, diventa fondamentale. Un sentire condiviso utile e positivo che inneschi processi di tutela, sviluppo ma anche di quella capacità di stare insieme che ci contraddistingue”.

UFFICIO STAMPA UNPLI COSENZA