NUOVA ESPERIENZA SU TV NAZIONALE PER T.CAPORALE

SFIDA SOMMELIER: SFATARE MITO, VINO-PIZZA BINOMIO OK

07 MAG, COSENZA – Pizza Talent Show, è calabrese il Mister Bollicine del nuovo format televisivo nazionale che andrà in onda da lunedì 10 a venerdì 28 maggio su Alice TV (canale 65 del digitale terrestre). Non solo birra, a sfatare miti e tabù sugli abbinamenti da preferire con la pizza, sarà il sommelier cosentino Tommaso Caporale.

Giornalista enogastronomico e sommelier ISF (International Sommelier Foundation), Ambassador dell’esperienza imprenditoriale iGreco di Cariati, una delle prime cantine calabresi ad investire sul metodo classico e con la quale ha condotto diversi tasting tour sulle bollicine in giro per la regione, Caporale non è volto estraneo alla tv. Ha condotto, infatti, Venti di..vini su Vinitalia tv e curato la rubrica Un calice al giorno nell’ambito della trasmissione Guida alla spesa, per il gruppo Alma Tv.

All’interno del programma ideato e condotto da Alessandro De Pietro, nel quale si confronteranno a colpi di acqua e farina, 30 maestri pizzaioli da tutta Italia, le incursioni di Caporale, tra calici e tastevin, saranno finalizzate ad individuare il vino da abbinare alle singole pizze in gara.

Stile libero, pizza della tradizione, pizza in pala, piazza gourmet, pizza cavallo di battaglia e pizza dessert. I temi saranno questi; gli ingredienti saranno decisi di volta in volta dai pizzaioli; i risultati giudicati da una giuria di esperti. E l’abbinamento, suggerito da Mister Bollicine che sarà supportato dall’ampia gamma di etichette della Santero Spa, gruppo piemontese leader nella produzione e vendita di spumanti e cocktail a base di vino in Italia e nel mondo, con la linea 958 e l’ultimo nato Aperitivo Mix.

Dalla Calabria al Piemonte, dal metodo classico al metodo Martinotti-Charmat, dall’extra-dry al dolce, dal Mix tonic allo Spritz. Gli interventi di Caporale saranno mirati ad aumentare la consapevolezza del consumatore rispetto alla scelta della bevanda ideale da accompagnare ad una pizza, che – come sarà dimostrato – non sempre è una bionda. Lieviti e caratteristiche delle bollicine, Caporale che per brindare la vittoria dei primi tre migliori pizzaioli, sfodererà la sciabola del  sommelier, spiegherà che non sono tutti uguali.