In calo i ricoverati in reparto e rianimazione ed i casi attivi

11 MAG, CATANZARO – Flette la curva dei contagi in Calabria dove, nelle ultime 24 ore, sono stati accertati 237 casi a fronte di 3.241 tamponi fatti, con un tasso di positività del 7,31%, ma anche otto vittime, con il totale che sale ancora, a 1.092. In calo di 9 unità i ricoverati in area medica (414) e di 2 in terapia intensiva (29), così come gli isolati a domicilio (12.820), scesi di 255.

Balzo avanti dei guariti (49.000, +495) mentre i casi attivi (13.263) scendono di 266. I casi confermati oggi sono a Cosenza 19, Catanzaro 31, Crotone 72, Vibo Valentia 13, Reggio Calabria 102. Ad oggi sono stati sottoposti a test 747.367 soggetti per un totale di 810.139 tamponi eseguiti con 63.355 positivi. Sono i dati del dipartimento Tutela della Salute della Regione.
    Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Cosenza: casi attivi 7.267 (102 in reparto AO di Cosenza; 30 in reparto al presidio di Rossano; 3 in terapia intensiva al presidio di Rossano; 17 al presidio ospedaliero di Acri; 14 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all’Ospedale da Campo; 12 in terapia intensiva, 7.083 in isolamento domiciliare); casi chiusi 13.900 (13.410 guariti, 490 deceduti).
    Catanzaro: casi attivi 2.501 (45 in reparto all’AO di Catanzaro; 6 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 13 in reparto all’AOU Mater Domini; 6 in terapia intensiva; 2431 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.800 (6.670 guariti, 130 deceduti).
    Crotone: casi attivi 856 (29 in reparto; 827 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.073 (4.987 guariti, 86 deceduti).
    Vibo Valentia: casi attivi 430 (18 ricoverati, 412 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.735 (4649 guariti, 86 deceduti).
    Reggio Calabria: casi attivi 2.156 (104 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 19 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 11 in reparto al P.O di Melito; 2.014 in isolamento domiciliare); casi chiusi 19.244 (18.944 guariti, 300 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 53 (53 in isolamento domiciliare); casi chiusi 340 (340 guariti).