“Doveroso atto di forte denuncia contro queste azioni di odio”

11 MAG, CASSANO ALLO IONIO – Il sindaco Gianni Papasso, a nome dell’amministrazione comunale e della città intera, esprime solidarietà ai carabinieri della Tenenza di Cassano “per l’atto di viltà e vigliaccheria subìto nel fine settimana quando sono comparse delle ignobili scritte sulle mura della delegazione municipale di Sibari. Censuriamo – ha scritto il primo cittadino su un post pubblicato su Facebook – questo atto ed esprimiamo affetto e vicinanza ai Carabinieri che operano con dedizione e costanza in un territorio difficile come il nostro.

Abbiamo già provveduto a far cancellare quelle orribili frasi. Daremo ai carabinieri tutto il nostro supporto – ha concluso Papasso – Noi tutti abbiamo fiducia smisurata nei loro confronti e per questo riteniamo doveroso un atto di forte denuncia contro queste azioni che traboccano di odio e ignoranza”.