Illuminato per sostenere i diritti di chi ne soffre

13 MAG, REGGIO CALABRIA – Serata speciale al Castello Aragonese di Reggio Calabria, la notte scorsa illuminato di viola per la Giornata mondiale della Fibromialgia.
    Le Amministrazioni comunale e metropolitana con il presidente della commissione Sanità Carmelo Romeo, il vicepresidente Mario Cardia, il consigliere Giuseppe Sera, l’assessora alla cultura Rosanna Scopelliti e il consigliere metropolitano delegato alla Sanità Nino Zimbalatti, hanno aderito all’iniziativa promossa a livello internazionale per richiamare l’attenzione sulla sindrome fibromialgica e sui diritti di chi si trova ad affrontarne gli effetti.


    Reggio Calabria ha risposto ‘presente’, condividendo l’appello lanciato dall’Associazione Reggina Fibromialgia e dall’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica sezione di Reggio Calabria.