COMUNICATO STAMPA

Anche nel Comune il Frascineto c’è soddisfazione per il finanziamento, per la strada denominata dell’Eiano, che collega i Comuni di Frascineto, Civita e Cassano All’Ionio. Un opera di primaria importanza, frutto di una sinergia istituzionale, che pone le comunità interessate di uscire dall’isolamento. Il Comune di Frascineto – dichiara i sindaco Angelo Catapano -, sin da subito ha sposato la proposta progettuale, fatta propria e si inserisce in una visione di territorio. Un opera, che chiude l’anello a nord con l’autostrada del Mediterraneo e a sud il collegamento con la Piana di Sibari. Un arteria – prosegue il primo cittadino – che crea le condizioni di poter far apprezzare le peculiarità del vasto territorio culturale, montano, religioso, enogastronomico, del pollino e le bellezze della sibaritide. L’amministrazione comunale, che mi onoro di presiedere, sin dall’insediamento, ha lavorato in una visione d’insieme e su un idea di sviluppo, puntando anche e, soprattutto, sulle grandi arterie di comunicazioni. Ieri lo storico finanziamento evidenzia Catapano-, di un milione e mezzo di euro dal bando dei borghi, è la dimostrazione del nostro lavoro costante a favore delle nostre comunità, che metterà in rete una naturale progressione di iniziative volte a richiamare l’attenzione sulle caratteristiche di straordinaria bellezza e sul riconosciuto fascino dell’antico di borgo Frascineto.

Diamo atto – ha concluso Catapano -, alla giunta regionale e all’assessore Gianluca Gallo, di aver garantito il buon esito dei finanziamenti e siamo pronti ad avviare il percorso attuativo delle idee progettuali, che darà lustro e prospettive di sviluppo alle comunità coinvolte.  Infine, ma non per ultimo, un ringraziamento al collega sindaco di Cassano, Gianni Papasso a i tecnici, che hanno lavorato per l’ottenimento di questo importante risultato.