COMUNICATO STAMPA

Il Commissario straordinario dell’Asp di Cosenza, dr. Vincenzo, Carlo La Regina,
in merito al disguido che si è verificato nella giornata di ieri, sabato 29 maggio,
presso la sede vaccinale del palazzetto della associazioni, in via degli Stadi a
Cosenza, dichiara che si è trattato di un mero difetto di comunicazione interno
all’organizzazione aziendale. Nel prendere atto dell’increscioso episodio,
annuncia l’avvio di un’indagine interna, al fine di stabilire responsabilità personali
nell’eventuale diffusione di informazioni distorte non note a questa direzione. Si
coglie l’occasione per ringraziare il Commissario Longo, il Generale Pirro , della
Struttura Commissariale e Difesa, e la struttura della Protezione Civile regionale
per l’ottimo lavoro, in perfetta sinergia, fin qui svolto e unanimemente
riconosciuto.