Tasso di positività al 4,41%, prosegue il calo dei ricoverati

09 GIU, CATANZARO – Tornano a crescere i nuovi positivi in Calabria con un lieve incremento anche del tasso di positività che resta comunque sotto il 5%. I contagi sono 114 (ieri 61%) con un rapporto tra tamponi fatti e positivi che sale al 4,41% dal 2,34 di ieri.

Anche oggi sono due le vittime, con il totale che sale a 1.196. Prosegue invece la decrescita (-10) dei ricoverati in area medica (172) mentre restano stabili a 13 quelli in terapia intensiva. Prosegue la diminuzione anche dei casi attivi (-159) e degli isolati a domicilio (-139) e crescono di 271 unità i guariti. Ad ad oggi sono stati effettuati 889.518 tamponi con 67.872 positivi. I dati sono dei dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.
    Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Catanzaro: casi attivi 860 (31 in reparto, 3 in terapia intensiva, 826 in isolamento domiciliare); casi chiusi 9.224 (9.085 guariti, 139 deceduti). Cosenza: casi attivi 6.456 (63 in reparto, 5 in terapia intensiva, 6.388 in isolamento domiciliare); casi chiusi 16.200 (15.656 guariti, 544 deceduti).
    Crotone: casi attivi 141 (15 in reparto, 0 in terapia intensiva, 126 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.334 (6236 guariti, 98 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 842 (55 in reparto, 5 in terapia intensiva, 782 in isolamento domiciliare); casi chiusi 21.942 (21.617 guariti, 325 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 199 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva, 191 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.270 (5.180 guariti, 90 deceduti).