29.6 C
Cosenza
martedì, Giugno 18, 2024
spot_img

Cassano allo Ionio (Cs): Incendiato portone studio consigliere comunale

Incendiato il portone dello studio commerciale di Giuseppe Praino, consigliere di minoranza al comune di Cassano allo Ionio. Secondo una prima ricostruzione, l’incendio si sarebbe sviluppato verso le 4 di questa mattina. Il rogo ha interessato il portone di ingresso non riuscendo, fortunatamente, a penetrare all’interno degli uffici dove, invece, è arrivato il fumo che ha annerito tutti i documenti presenti negli scaffali. Sull’episodio indagano i carabinieri che, al momento, seguono la pista dell’origine dolosa.

A prendere una dura posizione il Centro Studi “Giorgio La Pira” di Cassano: “All’atto incendiario perpetrato ai danni dello studio commerciale del consigliere comunale di Cassano, Peppino Praino, occorre reagire senza retorica. E’ scontata la solidarietà senza e senza ma. Lo afferma Francesco Garofalo, presidente del centro studi “Giorgio La Pira”, della città delle terme. Un grave fatto che offende tutti i cittadini di Cassano, che anche in questa occasione, si stringeranno all’amico Pino Praino, confidando nel lavoro investigativo delle forze dell’ordine e della magistratura. Certo è, quale che sia la causa, si tratta di un atto vile ed inqualificabile da condannare fermamente. Un episodio -ha concluso Garofalo-, che turba la stragrande maggioranza della gente perbene, che giorno per giorno si dedica in modo onesto, professionale e serio al proprio lavoro e alla cura della collettività. E uomini come Peppino Valarioti, di cui oggi, ricorre l’anniversario del suo assassinio, ci devono spronare a non deragliare dalla via maestra.

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,800IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano