Il Consorzio del Cedro di Calabria, in un’ottica di promozione e valorizzazione del territorio, ha istituito La Via del Cedro di Calabria, la rete delle eccellenze che operano sulla Riviera dei Cedri, nata con l’obiettivo di valorizzare la storia, la cultura e le tipicità dei luoghi e delle popolazioni che abitano l’area alto tirrenica della provincia di Cosenza.

Attraverso l’ideazione di itinerari e percorsi turistici integrati, si vuole offrire al visitatore l’opportunità di vivere un vero e proprio viaggio esperienziale in un percorso agro-mistico-sensoriale. Partendo dal Museo del Cedro di Santa Maria del Cedro, la rete si snoda su tutto l’Alto Tirreno Cosentino, proponendo percorsi e servizi turistici di qualità e facilitando, in modo organico, l’accesso a beni e servizi dislocati sul territorio.

L’attivazione della Card turistica della Via del Cedro di Calabria – che è possibile richiedere via e-mail all’indirizzo info@laviadelcedroblog.com – garantirà l’accesso ad una serie di vantaggi, tra i quali rientra una scontistica dedicata in tutti gli esercizi convenzionati – contraddistinti da un apposito marchio della Via – e un costante supporto informativo all’interno del Museo del Cedro e sul nostro portale turistico www.laviadelcedroblog.comwww.laviadelcedroblog.com.

Per rafforzare le attività di comunicazione e la promozione di tutti coloro i quali operano all’interno della rete sono attivi, inoltre, i nostri canali Facebook e Instagram La Via del Cedro di Calabria – Consorzio del Cedro di Calabria – Museo del Cedro.

Sono attualmente 20 gli operatori che hanno aderito al circuito. Tra gli attori operanti sul territorio primeggiano, per la loro importanza strategica, le strutture ricettive e gli Artigiani del Gusto, i quali, attraverso il loro infaticabile lavoro, mantengono vive le tradizioni e i saperi locali, riuscendo a raccontare, attraverso le loro creazioni, le tipicità che rendono unico questo lembo di terra baciato dal sole e lambito dalle acque cristalline del Tirreno.

Il mondo dell’enogastronomia tipica, con i suoi prodotti di altissimo pregio, diviene un marcatore di identità territoriale, facendo della Calabria una regione che è pronta ad affrontare una nuova sfida, attraverso l’agroalimentare e l’artigianalità dei prodotti tipici locali, oggi sempre più apprezzati e ricercati; quella di rappresentare il Made in Italyattraverso le piccole realtà intese come fucine di idee e di talenti, che con il loro saper fare salvaguardano l’identità dei luoghi e delle culture tipicamente locali.

Il Consorzio del Cedro di Calabria plaude a chi coraggiosamente si spende per sostenere e promuovere il territorio con impegno, fiducia e sano spirito di collaborazione. Da parte nostra, resta vivo l’impegno di valorizzare e promuovere, attraverso il Cedro e le eccellenze locali, il meraviglioso territorio della Riviera dei Cedri e tutti coloro che credono nelle potenzialità di un territorio, che attraverso l’arte, la cultura e l’enogastronomia tipica, è all’altezza di rappresentare l’immagine della Calabria nel mondo.

Il Presidente
Angelo Adduci