I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno dato esecuzione questa mattina, all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di CrotoneMichele Ciociola, nei confronti di quattro persone (destinatarie della misura degli arresti domiciliari), indagate per lesioni personali pluriaggravate in concorso, lesioni gravi pluriaggravate in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

L’odierno provvedimento scaturisce dagli approfondimenti investigativi effettuati dalla Stazione Carabinieri di Cutro, sotto la direzione del Sostituto Procuratore Ines Bellesi e coordinate dal Procuratore della Repubblica di Crotone Giuseppe Capoccia, successivamente all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare eseguita lo scorso 8 giugno, nei confronti di 11 persone indagate per l’aggressione avvenuta sulla pubblica via, a Cutro, la sera del 19 maggio 2021.

L’attività d’indagine, sviluppata a seguito dell’esecuzione di quel provvedimento, ha infatti permesso di raccogliere gravi indizi circa la partecipazione alla brutale aggressione da parte degli odierni 4 indagati.