24.9 C
Cosenza
martedì, Giugno 25, 2024
spot_img

Terme Luigiane: Interviene Federterme

“Dopo mesi di una situazione a dir poco complessa ancora non si trova una soluzione per risollevare le Terme Luigiane. Non comprendiamo le ragioni e i toni così aspri del contenzioso con i Comuni interessati, a fronte di una azienda che ha sempre prodotto ricchezza sul territorio- basta solo pensare alle 500mila cure all’anno erogate- e perché la Regione sembra essersi defilata e non si stia assumendo le responsabilità che le competono. Dopo la pandemia, a causa di posizioni che non hanno portato ad un compromesso tra le parti, la stagione termale per quest’anno è stata compromessa: 250 dipendenti e un indotto che dà lavoro ad altre 500 persone resteranno a casa.Ci auguriamo che non venga distrutto un patrimonio imprenditoriale importante non solo per la Calabria ma anche per tutto il settore termale che è strettamente collegato al turismo e alla sanità ovvero i capisaldi dell’economia italiana.”

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,800IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano