Contagi tra i bimbi ospiti, religiose e 2 nuclei familiari esterni

05 LUG, CETRARO – Sono 15 le persone risultate positive ai tamponi eseguiti giovedì scorso in una colonia estiva gestita da religiose di Cetraro, cittadina balneare della provincia di Cosenza.
    Secondo quanto si è potuto apprendere, il focolaio comprende le suore che gestiscono la struttura, i bambini ospiti e due famiglie esterne alla colonia.

I due nuclei familiari sarebbero stati contagiati attraverso i bambini venuti in contatto con i coetanei residenti nella struttura, con i quali hanno condiviso attività ludiche.
    Al momento non è stata accertata la presenza di casi di variante Delta e i positivi mostrano solo lievi sintomi del Covid 19, pertanto le loro condizioni di salute non destano preoccupazione.
    L’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha inviato sul posto i sanitari per accertarsi delle reali condizioni e avviare tutte le procedure previste per contenere il focolaio.