12.7 C
Cosenza
domenica, Aprile 21, 2024
spot_img

Tenta il suicidio. Salvata dai carabinieri

Ha tentato di togliersi la vita praticandosi dei tagli ad un braccio e ingerendo candeggina. Grazie all’intervento di una pattuglia di carabinieri, allertati dalla segnalazione di un privato, è stata salvata.

È accaduto a Cittanova dove i militari dell’arma, arrivati sul posto prima del personale medico, hanno trovato la donna nella propria abitazione riversa a terra con i tagli sul braccio mentre rigurgitava della candeggina, sussurrando di voler morire. Hanno, quindi, bloccato l’emorragia di sangue, utilizzando il laccio di una scarpa, rinvenuto sul posto, evitando conseguenze più gravi.

I sanitari del 118, giunti in un secondo momento, sono stati poi coadiuvati nelle operazioni di soccorso dai carabinieri. La donna è stata trasferita all’ospedale di Polistena dove è, attualmente ricoverata. Non è in pericolo di vita.

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,600IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano