26.6 C
Cosenza
martedì, Giugno 18, 2024
spot_img

Aveva un divieto di detenzione armi ma maneggiava materiale pirotecnico, arrestato

Sorpreso dagli agenti con oltre mezzo quintale di materiale

18 MAG, VIBO VALENTIA – Era destinatario di un divieto di detenzione armi, munizioni ed esplosivi ma è stato sorpreso mentre scaricava da un mezzo imballi di cartone contenenti oltre mezzo quintale di materiale pirotecnico per uso professionale, connotato da elevato potenziale di rischio.

Gli agenti della squadra amministrativa della Questura di Vibo Valentia, in occasione della festa religiosa di S. Filippo d’Agira, che si sarebbe dovuta svolgere nella frazione Favelloni di Cessaniti, hanno arrestato un uomo con l’accusa di trasporto, detenzione e alterazione di prodotti esplodenti, ricettazione e inosservanza degli ordini impartiti dall’autorità.
    In particolare, nel corso del sopralluogo con la ditta incaricata dello spettacolo pirotecnico, gli agenti hanno riconosciuto una persona, già destinataria del provvedimento e ritenendo che potesse trasportare illegittimamente materiale esplosivo lo hanno seguito fino ad un casolare di campagna dove è stato poi sorpreso.
    Il materiale esplodente è stato messo in sicurezza con l’ausilio degli artificieri del Nucleo regionale di Catanzaro e successivamente inventariato, catalogato e sequestrato.

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,800IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano