26.6 C
Cosenza
martedì, Giugno 18, 2024
spot_img

Piantagione di cannabis sequestrata dai Carabinieri nel Cosentino

Individuata in una zona impervia di Casali del Manco

07 OTT, CASALI DEL MANCO – Oltre 1.700 piante di cannabis indica sono state scoperte e sequestrate dai carabinieri di Cosenza in località “Vallone Nocella” di Casali del Manco.


    I militari hanno individuato la coltivazione in una zona impervia che si estende su una superficie complessiva di 1.000 metri quadri.


    Le piante di un’altezza variabile compresa tra 160 e 310 centimetri venivano irrigate tramite un sistema formato da un reticolato di tubi collegati a 4 cisterne d’acqua, di cui due della capienza di 1.000 e due della capienza di 3.000 litri.
    Al termine delle operazioni di campionatura del 10% delle piante, per i successivi accertamenti tecnici, si è proceduto alla distruzione sul posto degli arbusti. Sono in corso indagini, coordinate dalla Procura di Cosenza, per risalire ai responsabili della coltivazione. 

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,800IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano