Omicidio in Calabria, arrestato dai Cc il presunto autore

0
223
Carabinieri

I carabinieri del comando provinciale, con il coordinamento della Procura diretta da Camillo Falvo, hanno arrestato a Vibo Valentia Pasquale Megna, di 38 anni, accusato dell’omicidio di Giuseppe Muzzupappa, anche lui di 38 anni, ucciso a colpi di arma da fuoco lo scorso 26 novembre davanti ad un ristorante del centro di Nicotera Marina, nel Vibonese. Megna, commerciante di prodotti ittici, è accusato di omicidio volontario aggravato. Nell’immediatezza del fatto, che sarebbe avvenuto al termine di un diverbio scoppiato per futili motivi, il trentottenne si era subito reso irreperibile. La latitanza durata oltre un mese è finita la notte scorsa in un’abitazione di un quartiere periferico di Vibo Valentia dove Megna è stato individuato e arrestato. Alla vista dei militari l’uomo non ha opposto alcuna resistenza.