Autonomia differenziata: Occhiuto, testo andato in pre-Consiglio positivo passo in avanti

0
189
Roberto Occhiuto nel suo quartier generale di Gizzeria, 04 ottobre 2021. ANSA/LUIGI SALSINI

“Il testo predisposto dal ministro Roberto Calderoli andato oggi in pre-Consiglio rappresenta un positivo passo in avanti.

Ringrazio i ministri di Forza Italia per il prezioso lavoro svolto in queste settimane, portando avanti le proposte di modifica che io e altri presidenti di Regione del Sud avevamo avanzato.

Molto bene che dal provvedimento siamo stati cancellati i riferimenti all’ingiusto criterio della spesa storica.

Come ho affermato in più occasioni, nessun pregiudizio sull’autonomia differenziata, che è una possibilità offerta dalla Costituzione alle Regioni.

Ma si garantiscano prima gli obblighi che la nostra Carta fondamentale pone in capo allo Stato in ordine alla definizione dei fabbisogni standard, ai diritti sociali e civili garantiti con uniformità su tutto il territorio nazionale, e alla perequazione.

Solo cosí l’attuazione del Titolo V può servire a rinsaldare l’unità nazionale, senza spaccare il Paese”.

Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria