Regione: Occhiuto, Minenna nuovo assessore ambiente, partecipate, programmazione unitaria e progetti strategici

0
294

“Il nuovo assessore, che entrerà da subito nella squadra della nostra Giunta regionale, è il professor Marcello Minenna.

Un professionista che non ha bisogno di presentazioni, economista e dirigente dal valore indiscusso, con una grande esperienza nella pubblica amministrazione.

Ho conosciuto Minenna negli scorsi mesi, durante il suo mandato alla guida dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, e collaborandoci ho potuto apprezzare le sue qualità, le sue competenze, la sua determinazione.

Seppur scelto dal presidente della Regione, sarà un assessore indipendente che, in relazione alle materie delle quali avrà la responsabilità, agirà da tecnico nell’esclusivo interesse del nostro territorio.

A lui ho deciso di affidare deleghe strategiche per la Calabria, fino ad oggi di mia esclusiva competenza: si occuperà di ambiente e tutela del territorio; programmazione, pianificazione e gestione del ciclo integrato dei rifiuti e delle risorse idriche; programmazione unitaria – che negli ultimissimi mesi era stata seguita dalla vice presidente Giusi Princi -; coordinamento strategico e razionalizzazione delle società partecipate; verifica e attuazione dei progetti strategici del governo regionale.

Terrò, invece, per me le deleghe alle infrastrutture e ai lavori pubblici, ad eccezione dell’edilizia scolastica che sarà affidata alla vice presidente Giusi Princi.

Un sincero in bocca al lupo a Minenna per questa nuova avventura, e benvenuto a bordo”.

Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.