Polistena. Grande attesa per Hayward Williams all’Lss Theater

L’associazione Volume Aps ha deciso di dare il via alla programmazione concertistica con un ospite internazionale

0
127

POLISTENA. Cresce l’attesa per il concerto del celebre cantautore del Wisconsin (USA) Hayward Williams, accompagnato dal tastierista di Boston Brooks Milgate. L’appuntamento è domenica 19 febbraio (ore 21.30) all’Lss Theater. Il live dell’eclettico artista americano aprirà la stagione musicale 2023 curata dall’associazione Volume Aps.

Cresciuto nel circuito alternative country di Milwaukee, Hayward Williams si è affermato nel panorama internazionale a inizio millennio con la band Exit (premiata nel 2004 come band dell’anno dal Wisconsin Area Music Industry), per poi intraprendere una brillante carriera solista. Voce profonda, canzoni intense, spiccata personalità, grande carisma, Williams è riuscito a conquistare ben presto anche il pubblico italiano; infatti, è al quarto tour nel nostro Paese.

L’associazione Volume Aps ha deciso di dare il via alla programmazione concertistica con un ospite internazionale e di proseguire con un’offerta variegata proprio perché l’intento è promuovere, sviluppare e diffondere l’educazione alla cultura musicale.

Il prossimo concerto sarà “Eppure adesso suono live” del cantautore Barreca.  Il 4 marzo (ore 21.30), sempre all’LSS Theater, il pubblico potrà assistere ad un live pop, impreziosito dall’eleganza della partitura musicale e da testi ricchi di contenuti esistenziali estremamente coinvolgenti.

Il 26 marzo a salire sul palcoscenico dell’LSS Theater sarà Tony Bungaro, in tour con “Volevo volare con i piedi per terra”. Cantautore di fama mondiale, da oltre trent’anni, scrive pagine importanti della musica italiana ed internazionale.

Il 1° aprile si terrà la presentazione del nuovo album degli Other Voices. Una band made in Calabria composta da Vincenzo Amato (voce), Giuseppe Dromì (chitarra), Vincenzo D’agostino (chitarra), Giuseppe Bonelli (basso), Rosario Siciliano (tastiere) e Francesco Misi (batteria). Per quest’ultimo evento, l’ingresso è gratuito.

L’associazione Volume Aps, precisa che «Inizialmente, utilizzavamo l’LSS Theater per le demo dei nostri prodotti. Ma sarebbe stato un peccato non aprire questa struttura al pubblico, così abbiamo pensato di usarla per portare avanti le nostre iniziative culturali. Abbiamo proposto una programmazione variegata e completa, differente dalle solite rassegne. Tra i grandi cantautori, non poteva mancare Tony Bungaro. Ha apprezzato le nostre idee ed il nostro entusiasmo, infatti è stato lui stesso a contattarci per proporre nuovamente un suo concerto. Oltre alla musica live, abbiamo previsto numerose rappresentazioni teatrali. Ma non finisce qui. Ogni venerdì, alle ore 21, verranno proiettati film dal contenuto tecnico audio interessante. Non essendo un cinema, non proponiamo prime visioni ma pellicole in cui l’acustica è particolarmente curata grazie all’impianto di cui disponiamo. A tal proposito, invitiamo il pubblico a seguire le nostre pagine social per restare aggiornati sui prossimi eventi».