E’ uscita l’ultima favola illustrata della scrittrice rendese Anna Laura Cittadino

Il libro è edito dalla “Edizioni Dialoghi” e si può già acquistare in preordine, ricevendo copia autografata dall’autrice

0
296

RENDE – È uscita l’ultima fatica letteraria “ Nino e Carboncino in piedi sull’arcobaleno” della scrittrice rendese Anna Laura Cittadino.  “Nino e Carboncino in piedi sull’arcobaleno” è una favola illustrata ad opera dell’Artista sarda Sara Floris, incentrata sulle vicende di due orsetti panda nati nella foresta di Sichuan.
Carboncino è diverso da Nino perché è nato con la pelliccia tutta nera, per cui troverà delle difficoltà a mimetizzarsi e a comunicare come tutti gli altri Panda della foresta. Seguendo l’esempio dell’Antilope Oliva che gli fa conoscere sin da piccolo sorella Solidarietà, Carboncino fa di tutto per sentirsi utile agli altri, tendendo una zampa a chi è in difficoltà. Si ritroverà a salvare delle api. Lui sapeva quanto fosse importante e prezioso per l’ecosistema il lavoro delle api. Nella foresta ve ne erano rimaste pochissime e se lui non l’avesse salvate, si sarebbero estinte del tutto. Le tornò in mente la cara Antilope Oliva che un giorno, lo aveva portato a vedere come gli uomini cercavano di sostituirsi alle api.
Lo aveva condotto nei boschi di Hanyuan e gli aveva spiegato che la sparizione delle api era dovuta a responsabilità umane: per anni gli uomini hanno utilizzato pesticidi facendo scomparire le api impollinatrici. E così, ogni primavera, alla fioritura dei peri, i contadini si arrampicano sui rami e iniziano a impollinare i fiori a mano, sostituendosi alle api.
Nino, invece, segue il carattere naturale degli orsi e tende a vivere da solo, isolandosi e rimproverando il fratello.
Capirà il grande valore della solidarietà, quando Carboncino, durante il tremendo terremoto che distrusse la foresta cinese, salverà molte vite e lo aiuterà a ritrovare la loro mamma Panda. Una storia che promuove i valori della generosità e della solidarietà attraverso il tema delicato della diversità, facendo anche scoprire il fantastico mondo della foresta e dei suoi abitanti. Il libro è edito dalla “Edizioni Dialoghi” e si può già acquistare in preordine, ricevendo copia autografata dall’autrice