26.6 C
Cosenza
martedì, Giugno 18, 2024
spot_img

Valditara: “Non chiuderemo scuole e manderemo più docenti”

 “Non ci deve essere alcuna preoccupazione perché noi non chiuderemo scuole e, anzi, noi qui manderemo più insegnanti, faremo più tempo scuola, manderemo più personale Ata”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara nel corso della sua visita a San Luca in merito alle preoccupazioni espresse dal sindaco e da tanti altri primi cittadini e amministratori per le scelte dettate dagli obblighi del dimensionamento scolastico.
Alla manifestazione, iniziata con l’inno di Mameli cantato ai ragazzi e che si è svolta all’interno del plesso San Giuseppe, sono intervenuti anche il presidente della Regione Roberto Occhiuto, la vice presidente Giusi Princi che ha la delega all’Istruzione e la direttrice dell’ufficio scolastico regionale Antonella Iunti.
“Da parte nostra per il sostegno alle istituzioni scolastiche di questa zona – ha aggiunto il ministro – c’è un impegno enorme. Solo sulle scuole di questi comuni sono destinati circa 5 milioni di euro. La grande sfida è mettere anche le istituzioni scolastiche di questa realtà al passo con quelle del Paese”.
Successivamente Valditara, che poi si è spostato a Platì, ha incontrato in una riunione riservata i sindaci che nei giorni scorsi avevano sollecitato una sua visita allo scopo di esporre le problematiche legate alle dirigenze scolastiche condivise anche tra territori talvolta molto distanti e che, secondo quanto messo in evidenza, penalizzano l’operatività degli istituti.

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,800IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano