Presidente Albania in Calabria, ‘legami solidi con la regione’

0
136

Il presidente della Repubblica di Albania Bajram Begaj, in visita istituzionale in Calabria, ha incontrato stamani a Catanzaro il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.
Il capo dello Stato albanese, nella sua permanenza nella regione con il maggior numero di comunità di origine arbereshe in Italia, farà tappa in diversi comuni dove ancora resistono i riferimenti alla diaspora albanese. Ad accogliere Begaj, oltre al presidente Occhiuto, anche diversi sindaci accompagnati da donne negli abiti tradizionali.
“Ringrazio il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto – ha detto Begaj – per l’accoglienza e per l’affetto che abbiamo ricevuto. L’Albania guarda all’Italia amica come porta di ingresso alla comunità europea. Abbiamo già un’ottima collaborazione politica ottima tra i due paesi e – ha aggiunto Bajram Begai – e l’Italia è il primo partner commerciale dell’Albania. Ma assieme al presidente abbiamo pensato che deve essere la Calabria il nostro primo partner e per questo considereremo assieme le possibilità e le opportunità di scambi reciproci come è già accaduto con il collegamento aereo diretto Lamezia Terme -Tirana. Sono stati già mossi i primi passi e altri è auspicabile che ne seguiranno ad esempio anche in campo universitario”.
“Quella di oggi – ha sostenuto ancora il presidente albanese – è una visita molto importante e ringrazio anche quanti per quasi sei secoli, con le loro comunità, hanno reso possibile il rinascimento albanese e hanno avuto la capacità di costruire qui la loro nuova vita in una nuova patria, in Italia. Tutti quelli che sono riusciti a tenere viva nel loro cuore e a conservare elementi distintivi come la lingua, gli usi e la cultura della madre patria. Il nostro legame con loro che rappresentano per noi un modello, è quindi molto profondo e deve andare avanti rafforzandosi sempre di più”.