Corigliano Rossano, “ingressi contingentati in totale sicurezza”

Da oggi il Museo Diocesano e del Codex riapre le sue porte al pubblico. Il museo che custodisce il Codex Purpureus Rossanensis, evangelario greco miniato nel V-VI secolo su pagine di pergamena color della porpora, patrimonio dell’Unesco, in questa prima fase di ripresa delle attività, resterà aperto il martedì e il venerdì, nei consueti orari: mattina dalle 9:30 alle 12:30; pomeriggio 15:00 alle 18.


    Gli ingressi all’interno del museo, che conserva la preziosissima e celeberrima opera all’interno di una teca climatizzata, saranno contingentati e gestiti in totale sicurezza, con rilevamento di temperatura, obbligo di mascherina, e quotidiana igienizzazione degli ambienti.
    È sempre consigliata, fanno sapere i responsabili della struttura – la prenotazione ai seguenti contatti: info@museocodexrossano.it 340.4759406. “Aspettiamo quanti vorranno venire a visitarci – aggiungono – per ricominciare assieme, a piccoli passi, circondati dalla bellezza e dall’arte”.