Un quarantenne incensurato aveva anche 2 serbatoi e 34 proiettili.

Nascondeva in garage una pistola clandestina e diversi proiettili, assieme a poco meno di 5 grammi di hashisc. Un uomo di 40 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto coadiuvati da unità cinofile della Guardia di finanza di Crotone con l’accusa di detenzione illegale di armi, munizioni e droga.


    I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno trovato all’interno di una cassetta metallica l’arma con matricola punzonata, di marca Glock, due serbatoi e 34 proiettili. Tutto il materiale, compresa la sostanza stupefacente, è stato sequestrato e il quarantenne è stato condotto nel carcere di Crotone.