Scoperta dai Carabinieri forestale nel Cosentino, una denuncia

Un’area di 1.300 metri quadrati di superficie, adibita a discarica abusiva di materiale di risulta, è stata sequestrata a Torano Castello dai carabinieri forestale che hanno denunciato il proprietario del fondo per smaltimento illecito e inosservanza di ordinanza sindacale.
    I militari, a seguito di un controllo in contrada “Cutura”, hanno trovato su un’area privata, abbandonati in modo incontrollato sul suolo, cumuli di rifiuti pari a oltre 100 metri cubi derivanti da lavori di demolizione edile.


    Al proprietario del fondo ed esecutore materiale, è stato contestato verbale amministrativo per abbandono o deposito incontrollato di rifiuti speciali sul suolo e gli è stato ordinato di provvedere alla rimozione del materiale e al ripristino dello stato dei luoghi.