Scoperte dalla Polizia in casa di un sessantunenne incensurato

 Aveva in casa una pistola clandestina con caricatore e nove cartucce. Un sessantunenne incensurato, M.M., è stato arrestato in flagranza di reato dalla polizia di Stato di Vibo Valentia con l’accusa di detenzione di arma clandestina.


    A seguito di una perquisizione domiciliare, effettuata da personale della Squadra mobile di Vibo Valentia, l’uomo è stato trovato in possesso dell’arma semiautomatica. La perquisizione ha permesso successivamente di trovare altre 150 cartucce cal.
    9×21 e 50 cal. 7.65 illegittimamente detenute. Inoltre è stata trovata una somma di denaro, 27.875 euro, in banconote di vario taglio. Tutto il materiale è stato sequestrato.