La perquisizione della polizia dopo avere notato il via vai dall’appartamento

 I poliziotti della Sezione volanti della Questura di Catanzaro hanno arrestato M.S., catanzarese di 39 anni. Nei giorni precedenti gli agenti hanno notato un andirivieni di persone dall’abitazione, nel pieno centro storico, di M.S., già noto alle forze dell’ordine.

E’ stato così deciso di procedere ad una perquisizione. Alla vista degli agenti l’uomo ha detto, visibilmente agitato, di possedere solo una modica quantità di cocaina per uso personale, pari a 0,24 grammi. I poliziotti, però, non si sono accontentati della versione e hanno proceduto alla perquisizione che ha portato alla scoperta, nascosto nella camera da letto, di un contenitore con 119 grammi di cocaina pura. Trovato anche l’occorrente per il confezionamento delle dosi, cioè involucri di cellophane, sostanze da taglio, un bilancino di precisione e altro. Su disposizione del magistrato di turno l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.