Diversamente da molti altri comuni, in quel di Dipignano ancora ad oggi, non è partita la campagna vaccinale per gli over 80.

A questo proposito il gruppo Dipignano Libera ,attraverso la voce del consigliere Giaccari chiede chiarimenti (tramite pec) all’ Asp di Cosenza, sottolineando  la sperequazione nei confronti del nostro comune, rispetto agli altri enti della  provincia brutia.

I nostri anziani continua il capogruppo, hanno gli stessi diritti dei loro pari eta’  ,che risiedono nell’ hinterland, pretendiamo per questo motivo che sia fatta luce sulla ripartizione delle dosi tra i diversi territori, e di capire cosi’ la disparità di trattamento a noi riservata.

Continua Giaccari, noi siamo pronti, qualora la fornitura dei vaccini non arrivasse entro l’ inizio della prossima settimana, ad organizzare una forza permanente di protesta davanti gli uffici dell’ ente sanitario di Cosenza, e ad intraprendere unitamente con le altre forze politiche del territorio, azioni legali ,per tutelare la salute dei nostri anziani e della nostra intera comunità.