Stop di 5 giorni e sanzioni dei Carabinieri al titolare e agli avventori

07 APR, GIOIA TAURO – Ospitava all’interno del proprio locale, malgrado il divieto di apertura imposto dalla normativa anticovid, cinque avventori sorpresi a non osservare le prescrizioni relative al distanziamento sociale e all’uso delle mascherine. Il titolare di un circolo ricreativo di Laureana di Borrello √® stato sanzionato dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro per violazione delle indicazioni contenute nell’ultimo Dpcm.

I militari, nell’ambito dei controlli intensificati in occasione del weekend di Pasqua attuati per prevenire reati e inosservanza delle regole imposte dall’emergenza sanitaria, hanno contestato al titolare del circolo una sanzione e la chiusura temporanea del locale.
    Multati anche i cinque avventori.
    Nello stesso contesto di attivit√†, a Rosarno, sempre per inadempimenti della normativa di prevenzione e contrasto della diffusione del covid 19, i carabinieri hanno sanzionato il titolare di un bar contestandogli anche la chiusura del locale per cinque giorni.