E’ nata Mi Alba il nuovo singolo di Carmine Sangineto che ha suscitato già dall’anteprima un notevole interesse. E’ stato pubblicato il 21 Giugno, data che l’artista volutamente sceglie, in ricorrenza della Festa della Musica con l’inizio del solstizio estivo, un’occasione quindi di rilancio del settore musicale colpito duramente dalla pandemia. Il titolo Mi Alba del resto trasmette l’idea di una rinascita, la speranza di una nuova alba che arriverà. Carmine Sangineto è un giovane valente artista calabrese, dalla personalità dinamica, passionale e travolgente che si evince nei suoi inediti. Una lunga storia d’amore con la musica che inizia da bambino e un sogno che lo porta sul podio mondiale di organetto ben tre volte. Attivo su più fronti: concertista, didatta, innovatore del diatonico e fondatore della scuola di musica “Accademia dell’Ancia”. Tanti i successi e le soddisfazioni di un giovane che non si arrende e continua a crescere. Phoné Recording Studio creato dallo stesso, è l’ambiente cult dove è stata registrata Mi Alba nel Centro Formazione Musicale Accademia dell’Ancia a Belvedere Marittimo, il paese natio che Sangineto sceglie per girare il suo video. Nella cornice naturale di un meraviglioso tratto della costa tirrenica, pensata per rivalutare il luogo nell’affascinante connubio tra mare e musica. Hanno preso parte alla realizzazione del videoclip artisti vari, dando vita ad una bellissima scenografia curata nei dettagli, un palcoscenico straordinario a cielo aperto, animato dalla coreografia dei ballerini. Nella sua forma artistica, in musica,il videoclip  si propone di far conoscere  immagini di vita reale della tipica Estate al Sud, un tema che incrocia spesso il mare, la spiaggia, il relax, il sole, i lidi, che racconta i giorni belli e spensierati dell’Estate belvederese, con un brano che invita a lasciarsi andare. Mi Alba è una bachata moderna, la musica si avvicina molto alle note pop dal ritmo velocizzato e coinvolgente, pur mantenendo sempre una melodia dolce e sensuale. Mi Alba” con le sue sonorità si identifica con la cultura del Sud, il suono della bellezza dell’Estate che farà ballare tanta gente in quell’espressione caratteristica di leggerezza e libertà.