8.6 C
Cosenza
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img

Calcio: manifestazione tifosi Cosenza, presidente si dimetta

Circa 500 persone hanno partecipato a Cosenza ad una manifestazione promossa dalla tifoseria organizzata in segno di protesta contro il presidente della squadra di calcio cittadina, Eugenio Guarascio, chiedendone le dimissioni. Il Cosenza occupa attualmente, con 20 punti, l’ultimo posto nella classifica del campionato di serie B. I tifosi si sono radunati in piazza ed hanno sfilato lungo alcune vie del centro cittadino, esponendo striscioni, intonando cori ed accendendo fumogeni. “La mancanza di una qualsiasi forma di programmazione societaria – hanno detto alcuni tifosi parlando con i giornalisti – rischia di portarci alla retrocessione. Non possiamo perdere la serie B perché rappresenta un patrimonio per tutta la città e per la provincia”. Secondo i tifosi, Guarascio, che è originario di Parenti (Cosenza) ma risiede a Lamezia Terme (Catanzaro), dove svolge l’attività di imprenditore nel settore dei rifiuti, “non c’entra nulla con lo spirito e con l’identità di Cosenza. È un corpo estraneo rispetto alla città ed al popolo dei tifosi rossoblù. Il presidente e la società sono riusciti nell’impresa di fare disinnamorare dal calcio una città ed un’intera provincia”.

Leggi Anche

Stay Connected

3,912FollowerSegui
21,500IscrittiIscriviti
- Advertisement -spot_img

In Primo Piano