Corigliano-Rossano. 300 mila euro per riqualificazione e ampiamento mensa Piragineti

Ampi spazi saranno dedicati al refettorio in locali accessibili dalla scuola, in ambiente separato dal punto cottura

0
116

CORIGLIANO-ROSSANO – Il nostro Comune ha ricevuto un finanziamento di 355mila euro per la riqualificazione e l’ampliamento della mensa scolastica nella scuola di Piragineti, con un ampissimo punto cottura, specifici spazi per la preparazione di ogni singolo pasto, dalla carne alla verdura, garantendo quindi il massimo dell’igiene ed evitando ogni tipo di contaminazione tra cibi, nello stesso locale saranno creati appositi spogliatoi. Ampi spazi saranno dedicati al refettorio in locali accessibili dalla scuola, in ambiente separato dal punto cottura.

«Il rifacimento del punto cottura della scuola di Piragineti, unitamente ad un nuovo refettorio, è un passo verso un servizio migliore. La posizione strategica del punto cottura consentirà di coprire una area di cerniera tra le attuali zone urbane e l’area di Fabrizio – dichiara l’assessore Tatiana Novello – con un ulteriore miglioramento del servizio»

«Continua senza sosta l’impegno per il miglioramento e le nuove opere necessarie in campo di edilizia scolastica. Un ottimo risultato per la città. La Missione 4, Istruzione e Ricerca del Pnrr – ha commentato il sindaco Flavio Stasi  –ha dato la possibilità ai comuni di progettare importanti investimenti nella realizzazione e nella ri-funzionalizzazione di spazi per le nuove generazioni scolastiche e il nostro Comune è stato in grado di intercettare le possibilità disponibili, con lucidità politica e attenzione ai bisogni dei nostri studenti»