Maltempo. Calabria, neve e temperature in picchiata fino a -9

A Reggio Calabria, nella giornata di ieri, è stato chiuso al traffico veicolare e pedonale per il forte vento il Lungomare Falcomatà

0
226

CATANZARO – Neve e temperature in picchiata in Calabria. Sulle principali località di montagna è tornato a nevicare mentre la colonnina di mercurio è scesa abbondantemente sotto lo zero. Si segnalano, in particolare, i -9 di Silvana Mansio e i meno 7 circa di Camigliatello nella Sila cosentina. Anche nella zona catanzarese dell’altipiano si sono toccate punte fino a -5/6 nei Villaggi Mancuso e Racise. Segnalate forti raffiche di tramontana con alberi sradicati e rami finiti sulla carreggiata. Nel crotonese, oltre alle zone montane dove il clima si è mantenuto su livelli molto rigidi, i fiocchi di neve hanno fatto la loro comparsa anche su molti centri dell’interno mentre sono state imbiancate le spiagge della città di Crotone e si Isola Capo Rizzuto. A Catanzaro, nei quartieri della zona nord, la colonnina di mercurio ha segnalato -1 gradi con fiocchi sparsi.  A Reggio Calabria, nella giornata di ieri, è stato chiuso al traffico veicolare e pedonale per il forte vento il Lungomare Falcomatà. Impedito ai pedoni anche il transito su Corso Matteotti, e l’accesso alla villa comunale.