Castrovillari. Sequestrati 10 kg e mezzo di cocaina. Arrestato 25enne

L’ingente quantitativo di stupefacente, nelle piazze di spaccio, avrebbe fruttato più di un milione di euro

0
301

CASTROVILLARI – Un giovane di 25 anni è stato arrestato dai finanzieri perché trovato in possesso di 10 chili e mezzo di cocaina. Il fatto è avvenuto nei pressi dell’area di sosta Salso est, della A/2 Autostrada del Mediterraneo. I finanzieri della Compagnia di Castrovillari nel fermare un’autovettura, condotta da un venticinquenne calabrese, notavano che alla vista dei militari, cercava invano di occultarsi dietro un furgone in marcia davanti a lui. Nel corso dei controlli di rito, il conducente del mezzo mostrava evidenti segnali di nervosismo ed enorme difficoltà a spiegare la destinazione e le motivazioni del viaggio. Pertanto, i Finanzieri decidevano di procedere all’esecuzione di una perquisizione personale e del mezzo, anche con l’ausilio di una unità cinofila, a seguito della quale venivano rinvenuti, occultati all’interno di un doppiofondo ricavato nell’abitacolo del veicolo, 10 panetti avvolti da nastro adesivo trasparente, sottovuoto, contenenti della sostanza polverosa bianca che dal controllo effettuato, mediante drop-test speditivo, è risultata essere sostanza stupefacente del tipo cocaina. L’ingente quantitativo di stupefacente, nelle piazze di spaccio, avrebbe fruttato più di un milione di euro.