Infrastrutture: Furgiuele, con Salvini finalmente concretezza

0
132

“Legambiente critica nel rapporto Pendolaria le grandi opere che il nostro Ministro Salvini sta portando avanti, tra cui il ponte sullo Stretto, definito assurdamente ‘una cattedrale nel deserto’. Il ponte sullo Stretto, nello specifico, è una delle opere più ecologiche ponderate negli ultimi trent’anni e fondamentale per il completamento della rete TEN-T, corridoio scandinavo mediterraneo”. Lo afferma, in una nota, il deputato Domenico Furgiuele, vicecapogruppo della Lega e segretario della Commissione Trasporti. “Ricordiamo agli ambientalisti – aggiunge Furgiuele – che finalmente dopo anni di promesse da parte di Pd e altri, con la Lega e Salvini al governo si sta per la prima volta portando avanti qualcosa di concreto a beneficio di tutti, ed in particolare di quei lavoratori che ogni giorno sono costretti a spostarsi”