Blitz antidroga nella Piana di Gioia Tauro, 11 arresti

0
167
Carabinieri

Un’operazione antidroga è scattata la scorsa notte a Gioia Tauro dove 11 persone sono state arrestate dai carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della Procura di Palmi, diretta da Emanuele Crescenti. Nove indagati sono finiti in carcere e due ai domiciliari. Il blitz dei carabinieri, nell’ambito dell’inchiesta “Smart delivery”, ha interessato non solo la provincia di Reggio Calabria ma anche quelle di Benevento, Vibo Valentia e Siracusa. Gli indagati sono accusati di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope. Stando alle indagini dei carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, tra l’agosto 2020 e il giugno 2022, un gruppo di soggetti originari di alcuni comuni della Piana utilizzando un sistema rodato e ben collaudato, si sarebbero occupati di gestire, in varie località, lo spaccio di cocaina, marijuana e crack.