Morti sul lavoro: l’adesione allo sciopero

0
188

E’ stata di circa il 60% l’adesione allo sciopero nazionale di due ore nei cantieri aperti sulla strada statale 106 di Palizzi (Reggio Calabria) e del terzo Megalotto a Roseto Capo Spulico (Cosenza).

Lo sciopero è stato indetto da Cgil e Uil con lo slogan “Mai più morti sul lavoro” dopo la tragedia di Firenze con 5 operai morti nel cantiere di via Mariti a Firenze.

E’ quanto si apprende da fonte sindacale.
    Alla Monier di Montalto Uffugo, fabbrica di laterizi a Montalto Uffugo (Cosenza), l’astensione segnalata è stata del 100%.