Volevano fargli sottoscrivere l’assicurazione per un falso incidente

24 APR, REGGIO CALABRIA – Quattro persone sono state arrestate dalla polizia per tentata estorsione aggravata ai danni di un signore di 69 anni. I fatti si sono consumati nei pressi di un laboratorio di analisi cliniche a Reggio Calabria dove era stato richiesto l’intervento delle volanti.

I poliziotti hanno accertato che i quattro, con violenza, hanno tentato di estorcere alla vittima la sottoscrizione di un’assicurazione per un presunto incidente stradale che avrebbe visto coinvolto uno degli arrestati che viaggiava a bordo di una bicicletta elettrica. Addosso ad uno dei quattro è stato trovato un documento del Pra attestante l’indirizzo di residenza dell’anziano. Con quel documento, stando alle indagini, gli arrestati sono stati in grado d’individuare e raggiungere l’abitazione della vittima per attuare i loro intenti estorsivi.
    Il sessantanovenne è stato trasportato in ospedale dove è stato curato per alcune contusioni, giudicate guaribili in 5 giorni.
    Grazie agli elementi raccolti sul posto e alla denuncia dettagliata sporta dalla vittima, gli investigatori hanno ricostruito la vicenda e contestato il reto di tentata estorsione ai quattro soggetti.