Stabilizzazione di circa 6.500 tirocinanti che, con diversi incarichi, prestano la loro opera con enti pubblici, ministero della Giustizia, Mibcat e Miur. Queste le rivendicazioni al centro della manifestazione organizzata dal sindacato Usb ed inscenata da stamani davanti alla strada che conduce all’aeroporto di Lamezia Terme da circa 300 tirocinanti.

I manifestanti hanno bloccato l’accesso all’arteria stradale, costringendo i viaggiatori a recarsi a piedi per poter raggiungere lo Scalo ed imbarcarsi. Tra essi anche il procuratore della Repubblica Nicola Gratteri. La protesta è tuttora in corso.