NUOVA GENERAZIONE DI IMPRENDITORI PER CALABRIA STRAORDINARIA

VENERDÌ 9, ASSESSORE ORSOMARSO A VIBO V. E VILLAPIANA

08 LUG, CATANZARO – Una nuova generazione di imprenditori ai quali dare la
possibilità di rimanere nella propria terra e contribuire, da protagonisti, a promuovere
la crescita e lo sviluppo economico della Calabria Straordinaria. È tra gli obiettivi di Yes
I Start Up Calabria, progetto e modello per l’avvio di impresa e supporto allo start up,
con finanziamento fino a 200 mila euro, rivolto a giovani e professionisti fino a 35
anni. Continua il tour itinerante. Domani, venerdì 9 luglio, doppio appuntamento: alle
ore 10, 30 a Vibo Valentia, Capitale italiana del Libro 2021 e alle ore 19 a Villapiana. Ad
entrambi gli appuntamenti sarà presente l’assessore allo Sviluppo economico, al
Turismo ed all’Internazionalizzazione della Regione Calabria Fausto Orsomarso.


È quanto fa sapere Antonello Rispoli coordinatore del progetto e responsabile dell’Ente Nazionale
per il Microcredito impegnato insieme al team di professionisti coinvolti nel progetto in un fitto
calendario di iniziative che si stanno susseguendo in tutte e cinque le province calabresi.
La tappa di Vibo Valentia (la 19esima) sarà ospitata alle ore 10,30 nella Sala Consiliare. Coordinati
dal vicesindaco Domenico Primerano, dopo gli indirizzi di saluto del Primo Cittadino Maria Limardo,
interverranno Annarita Lazzarini – Responsabile attuazione Garanzia Giovani Regione Calabria,
Antonello Rispoli dell’Ente Nazionale per il Microcredito e Bruno Calvetta segretario generale
Facente Funzioni della Camera di Commercio di Vibo Valentia.
Alle ore 19 a Villapiana, a Palazzo Gentile, nel centro storico, invece, dopo gli indirizzi di saluto del
Sindaco Paolo Montalti e del vicesindaco e assessore all’ambiente e turismo Stefania Celeste
interverranno insieme a Lazzarini e Rispoli, Roberto Rugna, Presidente dei Giovani Imprenditori
Confindustria Cosenza e l’Agrichef Enzo Barbieri, Ambasciatore della Calabria Straordinaria.
Promuovere e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità dei NEET (Not in Education,
Employment or Training) attraverso un’attività formativa e di accompagnamento. Il modello Yes I
Start Up Calabria che conta oggi quasi 560 attività finanziate funziona così: il partecipante viene
guidato nell’esame del bando di agevolazione che non ha un limite né una scadenza; assistito nella
stesura del proprio business plan e nella predisposizione dell’ulteriore documentazione necessaria
per la presentazione della domanda di finanziamento. Il tasso di approvazione delle proposte è
dell’85%. Una volta avviata l’attività, l’imprenditore viene seguito nel tutoraggio per ulteriori 12
mesi.