Nel primo semestre compravendite di case in calo dell’8,7%

0
138

Puntando la lente d’ingrandimento su 9 grandi città dello Stivale, i notai rilevano come, sempre nel primo semestre del 2023, a Milano si è registrato un calo dell’8,4% delle compravendite di abitazioni, rispetto allo stesso periodo del 2022, mentre a Torino la discesa è stata del 3,4%, e a Verona del 3,7%. A Bologna, invece, il decremento è stato del 4,6%, percentuale che, invece, a Firenze, è -10,3%.
Scendendo più giù, al Centro e al Sud Italia, nei primi sei mesi dell’anno in corso a Roma c’è stato un calo del 9,6% delle compravendite di abitazioni, a Napoli del 7,3%, mentre è molto più bassa la riduzione che è stata rilevata a Palermo (-0,33%) e assai più elevata quella riscontrata a Bari (-12,4%).