Alla luce dell’aumento dei dati epidemiologici e della conseguente, acclarata quarta ondata pandemica, la Direzione Strategica dell’Azienda Sanitaria di Cosenza attiva ulteriori diciotto posti letto Covid presso l’ospedale civile “N. Giannettasio” di Corigliano-Rossano. E quanto comunica in una nota l’Asp provinciale.

“Ciò si è reso possibile grazie – si legge – anche al cosiddetto “Winter crisis” termine con il quale tecnicamente viene indicato l’insieme di luoghi, mezzi e personale da attivare in momenti di emergenza”.