Nuovo Asset associativo e piano programmatico 2022-24 sono stati i punti all’ordine del giorno discussi nella riunione del consiglio di amministrazione del Centro sperimentale arti dello spettacolo italiano, premio Ausonia.

Alla presenza dei consiglieri e dell’amministratore del nuovo sodalizio, nato per gestire il Premio Ausonia, si è deliberato il nuovo assetto associativo. Sono entrati i nuovi soci Federico Smurra, Franco Saraceno e Angela Liparoti. Il nuovo organigramma del sodalizio è il seguente: Pina Amarelli è il nuovo presidente istituzionale, Amministratore e fondatore, Antonio Maria D’Amico, Consiglieri e fondatori, Salvatore Viteritti e Cosimo Longo, Direttore generale, Adele Virardi, Pubbliche relazioni, Mina Madeo, Responsabile progettazione e marketing, Federico Smurra, Responsabile commerciale, Franco Saraceno, Segretaria di produzione, Angela Liparoti.

Nell’ambito della riunione, è stato deliberato il nuovo piano programmatico 22/24 che prevede nuovi format e nuove figure di spicco del mondo dello spettacolo che collaboreranno nella realizzazione del premio. Nei prossimi mesi, saranno svelate tutte le novità. “Con la squadra appena creata – ha affermato l’amministratore, Antonio Maria D’Amico – siamo pronti a nuove sfide con il Premio per dare lustro al territorio”.